venerdì 13 febbraio 2015

Ambientazione : Barbari della Roccia

Barbari della Roccia 

I barbari della roccia sono un gruppo multietnico unico nel Faerun, in quanto persone di ogni razza convivono senza alcun tipo di differenza fra uomini e e donne o razze. unico metro di misura che considerano è il valore in battaglia.
Quando si nasce o si diventa un brabaro della Roccia non si può essere altro, tutto il resto viene dimenticato e si vive solo per gli ideali del clan.

Qui di seguito una descrizione dei barbari e del luogo da dove provengono

link alla nostra wiki 





I barbari della Roccia sono una tribù multietnica stanziata sulla zona Sud delle Desertsmouth
Mountains. Le tribù barbare hanno sempre colonizzato queste terre sin dai tempi remoti antecedenti all'impero Netherese condividendo il territorio con altre razze , sopratutto goblinoidi, che infestavano le montagne.

Con l'arrivo dei nani di StoneHammer Dome , stanziati poco più a nord di loro , le due comunità hanno quasi completamente ripulito la zona sud delle montagne da qualsiasi grosso insediamento ostille di alte razze.

I Barbari della roccia sono così chiamati per la loro venerazione per la montagna dove risiedono da cui traggono anche il loro tratto più distintivo , una cieca ostinazione in tutto quello che fanno.
Sono una cultura che privilegia la forza e il valore e tutto il loro vivere è orientato in questa direzione , sono anche ligi all'onore ed il valore (visto secondo i loro parametri) e perseguono gli obbiettivi fino alla fine.
Periodo delle guerre dell'Ombra
Durante il periodo delle guerre dell'ombra i Barbari della roccia si scontrarono più volte contro gli eserciti di pelleverde che invasero le zone e impedirono il passaggio sui loro territori.
Scesero direttamente in campo nella liberazione di Lightdale anche se non parteciparono al consiglio di guerra tenuto dai Templari della Spada.
Usanze
Il rapporto fra sessi e fra razze all'interno della tribù è assolutamente paritario in quanto il valore di un membro della comunità viene misurato in base alle sue imprese. Per questo motivo spesso i suoi membri partono in viaggi per il Faerun nel tentativo di compiere gesta che ne aumentino la notorietà.
Il clan è guidato da un capo e da un consiglio di valorosi che prendono decisioni sull'andamento della vita della comunità, anche se queste riunioni sono fatte molto di rado e spesso ognuno è guidato dai valori comuni del clan.
un usanza vuole che i trovatelli e i nonvoluti delle zone limitrofe vengono abbandonati alle pendici della montagna, se sopravvivono fino al sopraggiungere di un membro della tribù verranno accolti e cresciuti come parte del clan senza preoccuparsi di razza o aspetto. uesto ha fatto si che nel corso degli anni la tribù stessa sia diventata molto eterogenea e che abbia un altra concentrazione di sangue misto che difficilmente si potebbe trovare in altr parti del Faerun.
I membri della tribù si considerano barbari della roccia e spesso perdono qualsiasi attaccamento della loro zona di origine e razza .