martedì 24 marzo 2015

Campagna scaglie di cristallo: le campane suonano il portale si spalancherà parte 1




Riepilogo delle avventure della nostra compagnia, queste sessioni sono dedicate a giocare la seconda parte dell'avventura " La voce dei Sogni" quindi contiene spoiler sulla trama.

ndm : nota del master

Passaggio di livello e riepilogo dei pg (ndm mentre il master mette a letto i bimbi):

  • Il saggio umano, chierico 7 di Oghma
  • L'impavida nana, guerriero 6/ difensore nanico 1
  • Lo spavaldo elfo, barbaro 5/guerriero 1/ berseker furioso 1
  • Il curioso umano, ladro 5/mago 1/ANABCC 2


vicolo buio con sorpresa.
Il gruppo è di ritorno dalla festa in loro onore, la notte è oramai calata a Brindiford e le poche fiaccole illuminano le strade principali.
Voto alla serata  7 su 10 : tanto cibo, vino, allegria, ma come al solito non hanno rimediato nulla, neanche la nana.
Camminano verso il meritato riposo quando, da un vicolo buio, qualcuno gli dice: "siete voi gli eroi che hanno salvato Brindiford?" Si guardano intorno perplessi, non c'è nessun altro, sta parlando proprio con loro. Un cenno della testa per annuire ed invece di omaggiarli, il tizio nascosto nell'ombra gli lancia un cono di freddo e scappa: il solito invidioso. Lo spavaldo si irrita e lo rincorre a testa bassa, gli altri lo seguono in ordine sparso, nel senso che il gruppo si divide nei vicoli bui della cittadina.
Tattici esperti, imboscata perfettamente riuscita. (ndm non c'era dubbio)

Da dietro le casse, dalle porte socchiuse, dai balconi e sui tetti spuntano ladri come asparagi alle prime piogge primaverili e di conseguenza i furtivi. Nella virtuale corsa al massacro: il barbaro non capisce più niente, o meno del solito, e si ritrova da solo al comando; la nana arriva seconda per distacco; il ladro sbaglia strada; il chierico, come al solito, se la prende comoda e si lancia volare (questo però è barare). Piovono dardi da tutte le parti e ne toccano come pochi.
analisi tecnica dello scontro di Sandro Piccini
Al ladro viene riservato lo scontro migliore e si trova con il tizio invidioso che ha fatto lo scherzetto iniziale (n.d.m. hahah non è vero non è lui), cambia elemento e gli tira una sfera infuocata, lui risponde con una gran quantità di immagini speculari.
Dal versante opposto i primi avversari incominciano a cadere: il chierico uccide quello sopra il tetto e la nana le prende e le da senza lamentarsi troppo.
Nell'altro scontro appare anche un tizio in armatura pesante con lo sguardo folle, vorrebbe fare amicizia e quindi lancia un'arma spirituale (n.d.m Un mazzafrusto volante nero con rune fiammeggianti) che si abbatte sulle immagini speculari.....l'unica botta di culo del ladro in tutta la serata. Scappa usando acrobazia, la palla lo segue così come l'arma.

"Vorrei far notare che nel regolamento cittadino
si fa espresso divieto di stendere i panni fuori
dalla finestra "
Si raggruppano a metà strada con la nana ammaliata dalla foggia dell'arma spirituale, il barbaro affaticato per un improvviso calo di testosterone, il chierico appeso a mezza altezza su alcuni fili (ndm, vai via tira uno in carica mentre voli)  ed il ladro che cerca di mimetizzarsi con il muro.
(ndm attenti, in realtà stanno tutti tentando di tenersi lontano dal Barbaro che se non ha più nemici in vista si deve scagliare per forza contro un amico a causa della sua tipologia d' IRA)
Gli fanno pena e quindi gli avversari lanciano oscurità e se ne vanno. La guerriera non ci stà e li insegue per fargli capire come stanno veramente le cose e accoppa l'invidioso. Ovviamente non gli chiedono il perchè dello scherzone.

Voto alla serata 5 su 10, tanto cibo, vino, allegria anche se non hanno rimediato nulla: l'ultimo regalo non è stato gradito.
Cosa si sono fatti sfuggire: un chierico invasato con un'arma figa, una sfera infuocata, un po' di ladri e tante immagini illusorie del ladro/mago. Pensandoci bene, non può trattarsi soltanto di invidia. All'unisono decidono di andare da Master Kyton per vederci più chiaro e smaltire  la sbornia e le botte prese. Dopo che il vecchio, sempre più in preda all'alzheimer galoppante, scambia il proprio discepolo per uno sciuscià, la dolce Tara da un bacetto sulla fronte a tutti quanti e se ne vanno di filato a letto.

La notte la passano in preda agli incubi che si concludono con una frase minacciosa: "Le campane suonano, il portale si spalancherà".

Voto alla serata 2 su 10, tanto cibo, vino, allegria anche se non hanno rimediato nulla, l'ultimo regalo non è stato gradito e la cattiva digestione gli ha fatto un brutto scherzo. Forse, è stato prematuro definirli eroi.(ndm o forse era meglio prendere della citrosodina per digerire le mazzate)



To be continued....

sempre di Lorenzo "shazzy" Pretini