lunedì 26 ottobre 2015

Il trittico Selvaggio nella Tomba del Terrore: Versione restaurata



Il trittico Selvaggio nella Tomba del Terrore


Socanth, Terre Selvagge, 1107 abitanti, tre stelle su Tripadvisor.

Prodotto principale: Zombie.
Luoghi d'interesse: le fogne, la taverna, la gogna cittadina.

Benvenuti nella nostra fantastica cittadina! Non lasciatevi distrarre dai cadaveri ammassati alle mura, abbiamo appena avuto dei noiosi problemi di infestazione di non morti, i folletti Worwerk sono già all'opera per sistemare tutto.
Tutti i valorosi della città sono stati chiamati a difenderla e hanno lottato fino allo stremo, ora è giunto il momento di far capire ad Ochan il negromante che questo non è un paese per vecchi (cadaveri), gli invieremo contro il nostro manipolo di eroi più potente e valoroso per scovarlo fin dentro la sua tana.
Mentre il manipolo di Valorosi si dirige a Nord con tutti i guerrieri del villaggio, il nostro trittico di scarti é stato lasciato ad affogare il dispiacere nella taverna cittadina. 

Ward il guerriero eroico: con lo svantaggio di lavorare gratis per la gloria.
Blume il kender: no, non ho detto halfing o hobbit, ma kender, la metà mezzuomo scassamaroni, non quella dolciona e pacioccona dei film con l'anello.
Aska la maga degli insetti: Il cui bellissimo aspetto nasconde il cuore di un portuale nanico lercio e razzista.

Fra una pinta di birra, una gara di rutti, una cameriera molestata ed un oggetto trafugato (che potrebbe tornare utile in seguito), la giornata trascorre lenta fino a quando...
Arneson la guardia irrompe in taverna invocando l'aiuto di qualcuno, si ferma, fa una pausa e si guarda intorno, sotto i tavoli, dietro le tende, sopra il bancone e...
- Ci siete solo voi ?
- Si
- Porca mis... vabbè accontentiamoci, dunque dove ero rimasto. ORDE DI TOPI INVADONO LE STRADE...
- quindi?
- Escono dalle FOGNATURE !!!
- e allora ?
- ok, va bene, lo dico... E' un Lavoro da EROI !!!!
Ward scatta con il piglio dell'eroe richiamato dall'impresa a cui non può dire di no e subito si capitombola giù nelle anguste fognature cittadine, seguito a malincuore dai fidi compagni (hai voluto lo Svantaggio Eroico? Ora pedala, però ti meriti un benny).




Le fogne
Le fogne Socanth sono un’antica opera architettonica, il kender e la maga spendono del tempo cercando, tra gli anfratti e nelle crepe, degli indizi che possano rivelare l'origine dei topi. Il Guerriero è più diretto, molla un pugno stile divinascuoladihokuto sulla prima crepa che vede e...
Pugno + Millemila incrementi e si apre magicamente una voragine che manco la Salerno-Reggio Calabria durante un monsone ha mai visto.
Hanno trovato la tana dei topi.
Il Crepaccio
Dietro l'anfratto una stanza dimenticata da tempo si rivela ai nostri eroi, i topi arrivano da li. Una crepaccio nel pavimento mostra l'età del luogo e la scarsa cura progettistica degli architetti fantasy, ma non è certo un ostacolo per l'eroico Ward che la supera con un balzo seguito da Aska che con leggiadria giunge dall'altra parte e da… scusate ma dov'è il Kender?
Il kender si è calato nel crepaccio e lo sta esplorando alla ricerca di qualcosa di utile. Prima stanza della prima avventura e siamo già a cercare in giro?
Ma dove pensate di essere su Skyrim o a Neverwinter ?
Il narratore accenna genericamente ai vasi comunicanti, alla lava bollente e a quanto un kender possa trattenere il fiato mentre brucia ed ecco che il nostro amico riappare magicamente al fianco dei compagni.
Flaming Rats.
Il corridoio prosegue e, appena si avventurano al suo interno, viene invaso da uno sciame di topi. Un buon metodo per liberarsene sarebbe un attacco ad area ma nessuno dei nostri eroi ne è provvisto... però hanno un kender.
Blume cerca nella sua borsa degli oggetti utili tirando fuori:
Liquore sottratto in taverna + tizzone ardente sottratto al fabbro + pezza sottratta dalla sottogonna della cameriera e via...
Dieci secondi dopo il corridoio è avvolto dalle fiamme e lo sciame di topi, che li stava per travolgere, è diventato uno sciame di topi Fiammeggianti.
(Un benny per l'idea ma non sono sicuro se sarà bene incoraggiarlo ancora).
Le fiamme vengono estinte solamente dalle lacrime del kender quando viene informato che in SW i topi non valgono 1px l'uno.

A me L'armatura.
Scottature e bruciature a parte, il gruppo riesce ad uscire dal corridoio per giungere in una stanza infestata da zombi che scavano allegramente il soffitto. Si esatto, il piano dello stregone prevede di far salire gli zombi sulle spalle di altri zombi per scavare 2 metri di roccia, pietra e sassi ed aprire un varco per invadere il villaggio. Vogliamo commentare ?
Maga e Kender scavano nei meandri della loro conoscenza per cercare informazioni su queste creature mentre il prode guerriero carica al grido "Arriva L'eroe !!!"
Sbarella gli zombi come birilli, ma la maga che tiene a lui, lo protegge con la sua famosa "armatura di coccinelle". L'onta e il disonore pervadono il guerriero ma gli zombi rimangono "scossi" dal ridere, offrendosi come facile bersaglio ai dardi magici "apine colorate" della maga che li finiscono. Se ve lo state chiedendo la risposta è si, la maga ha frainteso l'aspetto “insetti” tralasciando il più classico vermi e scarafaggi in favore di apine svolazzanti, farfalle e coccinelle.
Risultato dello scontro: 8 zombi morti dal Ridere, 1 kender dubbioso, 1 eroe umiliato.


L'antro malvagio
Eccoci nell'antro del signore malvagio e, con enorme sorpresa, il nostro trittico selvaggio trova Ochan il negromante intento ad officiare un rituale. Cataste di ossa lo circondano e un alone viole lo ricopre.
Temendo qualche malattia contagiosa degli anni 90 il nostro gruppo fa molta attenzione, prova a scagliare qualche resto osseo contro il mago che però non sembra turbato. Di contro l’osso se ne risente, chiama gli amichetti ed insieme formano un essere alto tre metri.
Il Golem d'ossa è un mostro fighissimo, grosso, terrificante e pericoloso. Il guerriero e il kender scoprono presto che le loro armi hanno poco effetto su di lui mentre la maga si limita a lanciare un dardo.
Il dardo non sarebbe  un grosso problema per il mostro, ma gli Otto incrementi che l’accompagnano trasformano la tenera apina colorata in una vespa 250 lanciata a tutto gas contro il golem. La creatura non può fare altro che invocare il suo ortopedico ed esplodere in mille frammenti.
Il negromante non è da meno, evoca zombi, invoca poteri arcani ma niente può salvarlo dalla furia del Trittico selvaggio.
Ochan muore così, prima di diventare un lich, chiedendosi dove ha fallito nel il suo piano geniale di accatastare zombi per scavare una galleria a mani nude nella solida pietra. Grazie Ochan, sono i sognatori come te che ci danno la forza di fare le avventure per i primi livelli.
Tutto il villaggio si raduna per festeggiare il nostro Trittico Selvaggio e per sfottere l'altro gruppo di eroi partiti per una vacanza fuori stagione al, da poco ribattezzato, "Picco del Fessacchiotto".
Il Borgomasto, per aver salvato la cittadina, offre ai nostri eroi anche una lauta ricompensa in monete d'oro...

... ma no, "Gli eroi non si fanno pagare per essere eroi" afferma il Prode guerriero, mentre il Kender e la maga si spartiscono anche la sua parte di bottino.

Se volete leggere la versione precedente che contiene la presentazione dei tratti dei tre eroi la potete trovare qui


Qui invece potete trovare il "dispaccio dai mondi selvaggi su cui è stata pubblicata.




Se volete giocare l'avventura troverete tutto al link seguente